Il barboncino: più di un bel cane?

I fatti più importanti in breve Il barboncino è considerato un cane molto elegante che ha già vinto molti premi. Molti lo trovano bellissimo, ma pochi si occupano della razza in sé. Qual è la …

Il barboncino: più di un bel cane?

pudel
  1. Rivista
  2. »
  3. Cani
  4. »
  5. Razze di cani
  6. »
  7. Il barboncino: più di un bel cane?

I fatti più importanti in breve

Il barboncino è adatto ai principianti?

Il barboncino può essere una buona scelta per i principianti, soprattutto per coloro che amano trascorrere del tempo con il proprio animale e sono disposti a fornire le cure e l’addestramento necessari.

I barboncini sono dei guaiti?

I barboncini possono diventare dei guaiti se non vengono addestrati ed educati correttamente. Tuttavia, sono abbastanza intelligenti da imparare rapidamente quando è opportuno abbaiare e quando no. Per saperne di più sulle caratteristiche…

Il barboncino è un cane difficile da addestrare?

No, in generale i barboncini sono considerati cani intelligenti e facili da addestrare. Potete trovare maggiori informazioni sull’addestramento dei barboncini qui…

Il barboncino è considerato un cane molto elegante che ha già vinto molti premi. Molti lo trovano bellissimo, ma pochi si occupano della razza in sé. Qual è la storia del barboncino? Quali sono i tratti caratteriali che gli vengono attribuiti? Di cosa bisogna tener conto? Scoprirete tutto questo in questo articolo.

Storia del barboncino

pudel
La storia del barboncino è molto appassionante

La storia del barboncino risale a molti secoli fa ed è nata in Francia. Questi cani erano originariamente cani da caccia apprezzati per la loro capacità di lavorare in acqua. Venivano utilizzati per recuperare anatre e altri uccelli acquatici feriti e si dimostravano molto abili nel gestire l’acqua.

Nel corso degli anni, questa razza divenne sempre più popolare come animale da compagnia e fu particolarmente apprezzata dalle classi aristocratiche europee. Veniva spesso definita “la regina dei cani” ed era nota per il suo aspetto elegante e la sua natura amichevole.

I barboncini erano anche molto popolari tra gli artisti e gli attori e spesso comparivano in dipinti e opere teatrali . Erano anche un simbolo di ricchezza e lusso e venivano spesso regalati a personalità importanti.

Oggi, questi cani sono ancora molto popolari come animali da compagnia e vengono spesso utilizzati come cani da famiglia, cani da terapia e persino cani da salvataggio . Hanno anche un grande successo nelle mostre canine e sono apprezzati in tutto il mondo per la loro bellezza e intelligenza.

Aspetto del barboncino

pudel
L’altezza del barboncino dipende dal tipo di barboncino

I cani barboncini sono noti per il loro aspetto imponente ed elegante. Hanno un pelo lungo e riccio che può essere di vari colori, come il nero, il bianco, l’albicocca e l’argento. Questi cani hanno anche un naso lungo e sottile e occhi grandi e rotondi che conferiscono loro un’espressione intelligente e vigile.

Una delle caratteristiche distintive dei barboncini è il“pettine da barboncino“, unmucchio di peli che si trova in cima alla testa e che deve essere curato con attenzione. Questo pettine fa parte del look da esposizione dei Barboni e viene spesso esibito alle mostre canine.

L’altezza dei barboncini varia notevolmente. I barboncini sono disponibili in quattro taglie: Piccola, Miniatura, Standard e Maxi. I barboncini piccoli sono spesso tenuti come cani da borsetta e pesano meno di 4 kg. I barboncini in miniatura pesano tra i 4 e i 6 kg. I barboncini standard pesano tra i 20 e i 35 kg e sono la taglia più grande. I barboncini Maxi sono una taglia più rara e pesano oltre 35 kg.

Barboncino grande

Il barboncino grande è una razza di cane originaria della Germania. Sono noti per il loro manto riccio e per il loro carattere intelligente e amichevole. I barboncini grandi sono cani di taglia media. L’altezza del barboncino è di circa 45-60 cm e il suo peso è di 20-32 kg. Sono molto energici e hanno bisogno di molto esercizio fisico e di stimoli mentali per essere felici. I barboncini di taglia grande sono anche noti per la loro capacità di insegnamento e sono adatti a diversi tipi di sport cinofili come l’agilità, l’obbedienza e il flyball. Grazie alle loro qualità ipoallergeniche, sono molto apprezzati anche dalle persone normalmente allergiche ai cani. Nel complesso, il Barbone grande è una razza di cane intelligente e giocosa che può essere un ottimo compagno per una famiglia attiva e affettuosa.

pudel
Che sia grande o piccolo, il carattere dei Barboncini è molto accattivante.

Il carattere del barboncino

I barboncini sono generalmente conosciuti come caniintelligenti, amichevoli ed estroversi. Sono molto affettuosi e vogliono sempre stare vicino al loro padrone.

Il carattere dei barboncini è molto insegnabile e obbediente, a patto che vengano addestrati correttamente fin da piccoli. Sono molto attenti e assimilano rapidamente i nuovi comandi. È importante essere coerenti e stabilire regole e confini chiari. Premiateli per i buoni comportamenti e usate il rinforzo positivo per motivarli.

I barboncini sono anche cani molto attivi e hanno bisogno di esercizio e attività quotidiana per mantenersi felici e in salute. Sono adatti a lunghe passeggiate e sono anche abili nuotatori. Esistono molti sport cinofili adatti alla razza Barboncino, come l’agilità, l’obbedienza e persino l’attività di soccorso.

Suggerimento: avete mai sentito parlare di clicker training? È un modo semplice per insegnare al cane nuovi comandi e trucchi? Provate!

OffertaBestseller No. 1
Clicker Training for Dogs [Lingua inglese]
Clicker Training for Dogs [Lingua inglese]
informazioni complete e utili; utile per fare riferimento e approfondire la conoscenza del vostro animale domestico
12,64 EUR −47% 6,64 EUR
pudel
I barboncini non sono solo bianchi, ma anche di molti colori diversi.

L’atteggiamento di un barboncino

I barboncini sono cani attivi che hanno bisogno di molto esercizio fisico e di stimoli mentali. Devono essere portati a spasso regolarmente, almeno una volta al giorno per 30-60 minuti. I barboncini sono anche intelligenti e desiderosi di imparare e devono essere esercitati regolarmente . Di solito possono essere tenuti in casa, purché ricevano abbastanza esercizio e attenzione.

I barboncini sono anche cani molto socievoli enon dovrebberoessere lasciati soli per lunghi periodi di tempo. Possono soffrire di ansia da separazione se lasciati soli per lunghi periodi di tempo e questo può portare a comportamenti indesiderati come abbaiare o distruggere. È meglio fornire al barboncino un cane da compagnia o un altro animale come compagno di stanza quando si è lontani da casa per lunghi periodi di tempo.

Nota: ogni cane dovrebbe frequentare una scuola per cani. Lì i cani possono imparare facilmente e fare nuove amicizie. È anche possibile scambiare idee con altri proprietari di cani.

Cura

I barboncini hanno un mantello riccio e ipoallergenico che richiede molta cura. Devono essere spazzolati e tosati regolarmente per evitare la formazione di stuoie e grovigli. Un toelettatore professionista può aiutarvi a mantenere il pelo del barboncino in buone condizioni.

È anche importante prendersi cura degli occhi, delle orecchie e dei denti del barboncino. Gli occhi del barboncino vanno puliti regolarmente per evitare macchie di lacrime e infezioni. Le orecchie devono essere pulite una volta alla settimana per rimuovere il cerume in eccesso e lo sporco. I denti del barboncino devono essere spazzolati regolarmente e controllati regolarmente dal veterinario per evitare problemi dentali.

Dieta

Una dieta equilibrata è importante per la salute del barboncino. È meglio scegliere alimenti per cani di alta qualità che contengano proteine, grassi e carboidrati bilanciati. È inoltre importante fornire al barboncino acqua fresca regolarmente.

pudel
Una corretta toelettatura è la chiave

Malattie tipiche

I barboncini sono cani generalmente sani, ma, come ogni razza, sono soggetti ad alcuni problemi di salute. Se volete possedere o adottare un barboncino, è importante essere consapevoli di questi potenziali problemi di salute, in modo da poterli identificare e trattare prima che diventino problemi più gravi. Ecco alcuni dei problemi di salute più comuni nei barboncini:

  1. Displasia dell’anca: la displasia dell’anca è una condizione in cui le articolazioni dell’anca del cane non si sviluppano normalmente, il che può portare a dolore, zoppia e rigidità. I barboncini possono essere soggetti alla displasia dell’anca, soprattutto quelli più grandi. Se possedete o volete adottare un barboncino, assicuratevi che provenga da un allevatore affidabile che sottopone i propri cani da riproduzione a test per la displasia dell’anca.
  2. Problemi agli occhi: i barboncini possono soffrire di vari problemi agli occhi, come cataratta, atrofia progressiva della retina (PRA) e glaucoma. La cataratta è un annebbiamento del cristallino dell’occhio che può causare problemi alla vista. La PRA è una malattia degenerativa che può portare alla cecità. Il glaucoma è una condizione in cui la pressione intraoculare è elevata e può portare alla perdita della vista. È importante far controllare regolarmente gli occhi del barboncino da un veterinario.
  3. Epilessia: l’epilessia è una condizione neurologica che causa crisi epilettiche. I barboncini possono essere soggetti all’epilessia ed è importante farli controllare regolarmente da un veterinario per individuare e trattare le crisi.
  4. Torsione gastrica: la torsione gastrica, nota anche come stomaco disteso o torsione gastrica, è una condizione potenzialmente letale che può verificarsi nei barboncini. Quando lo stomaco si torce o si gonfia, l’afflusso di sangue allo stomaco viene compromesso, con conseguenti lesioni ai tessuti e agli organi. I sintomi includono segni di dolore, vomito e comportamento disturbato. La distensione dello stomaco è un’emergenza medica e richiede l’intervento immediato del veterinario.
  5. Allergie: i barboncini possono anche soffrire di allergie, che si manifestano con problemi cutanei quali prurito, arrossamento e desquamazione. È importante identificare la causa dell’allergia e trattarla di conseguenza.

Come ogni razza, anche il Barbone può soffrire di diversi problemi di salute. È importante riconoscere i segni di potenziali problemi di salute nel barboncino e farli controllare regolarmente da un veterinario.

Con una buona cura, i barboncini hanno un’aspettativa di vita media di 12-15 anni.

Acquistare un barboncino

Un barboncino proveniente da un allevatore affidabile costa tra i 1.600 e i 1.800 euro. Al momento dell’acquisto, assicuratevi di controllare come vengono tenuti gli animali. Hanno spazio sufficiente? Sembrano ben curati? Hanno un odore sgradevole? Questi sono tutti criteri che possono essere utilizzati per determinare se un allevatore è affidabile. È meglio portare qualcuno con sé per avere un secondo parere.

Suggerimento: se volete un barboncino, prima di rivolgervi a un allevatore controllate i rifugi per animali della zona. Spesso ci sono cani fantastici che aspettano una casa!

pudel
Un barboncino può essere un grande amico per la vita

Questo cane è un ottimo cane da famiglia, ma ha bisogno di molto tempo

Quando si prende un barboncino, non si ottiene solo un bellissimo cane, ma anche un migliore amico che non si allontanerà mai da voi. Dopo tutto, questi cani sono molto affettuosi e legati ai loro padroni. Per questo motivo, dovreste assolutamente avere abbastanza tempo per questa razza.

FAQ – Barboncino

Il Barboncino è un cane da famiglia?

Sì, il Barboncino è adatto come cane da famiglia grazie al suo carattere amichevole ed estroverso.

Da quale Paese proviene il Barbone?

Il Barboncino è originario della Francia.

Cosa devo tenere presente se voglio prendere un Barboncino?

La razza barboncino è nota per i suoi problemi di salute. Inoltre, i barboncini hanno bisogno di stare molto tempo con i loro padroni e non amano stare a lungo da soli.

Articoli correlati